Uncategorized

Bluetooth: ecco due misteriose novità in arrivo per gli smartphone

Bluetooth: ecco due misteriose novità in arrivo per gli smartphone Tecnoandroid

Bluetooth bugPer il Bluetooth è tempo di grandi cambiamenti. Nell’anfiteatro del CES 2020 di Las Vegas c’è spazio per l’ottimizzazione dei profili wireless dei telefoni. Le novità riguardano due funzioni che muteranno radicalmente la nostra esperienza utente con i dispositivi. Ma non solo con gli smartphone. Ecco le ultime news dalla Fiera della tecnologia.

 

Bluetooth: novità importanti per la connessione del telefono

Il segnale Bluetooth garantisce l’interconnessione di numerosi dispositivi, dai minuscoli tracker GPS fino agli auricolari ed i sistemi di infotainment delle auto. Potrebbe essere molti di più dopo la definizione di una serie di funzioni inedite rilasciate dal Bluetooth Special Interest Group (SIG). Nel piatto si getta anche Qualcomm che sta per proporre soluzioni ad hoc per il miglioramento del profilo connettività.

La prima grande innovazione si chiama Bluetooth LE Audio. Altro non è che un codec per riprodurre la musica in modalità Low Energy. Un codec molto complesso che aumenta la qualità musicale diminuendo al contempo il consumo energetico. In particolare la qualità a bitrate bassi aumenta del 50% continuando ad offrire supporto multi-stream per più canali indipendenti ma sincronizzati. I dati, in tal caso, verranno trasmessi e condivisi con device tipo smartphone, speaker o cuffie. Compatibile, peraltro, anche con dispositivi per ipoudenti in aggiunta alla funzionalità Audio Broadcastingche si associa ad una sorta di radio wireless per la diffusione del segnale ad un numero teorico di infiniti dispositivi.

Dall’altro lato della barricata incontriamo il nuovo aptX Voice Audio di Qualcomm che, invece, è stato realizzato per aumentare la qualità della voce nelle chiamate telefoniche e per le app con servizio VoIP attivo. Un ulteriore passo in avanti per l’abbandono delle connessioni cablate. Al momento i flussi in alta definizione possono essere gestiti efficacemente ma con il nuovo sistema di codifica avremo anche l’opportunità di ottimizzare frequenze sui 32 KHz attraverso il profilo Bluetooth Handsfree usato comunemente per connettere gli auricolari.

Bluetooth: ecco due misteriose novità in arrivo per gli smartphone Tecnoandroid


Source: New feed

Tags
Mostra altro

Articoli relativi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close