Uncategorized

Vivo: svelate da TENAA le specifiche tecniche di un nuovo top di gamma

Vivo: svelate da TENAA le specifiche tecniche di un nuovo top di gamma Tecnoandroid

Si torna a parlare dell’azienda cinese Vivo e, nello specifico, quest’oggi parliamo di un nuovo smartphone appartenente alla fascia top del mercato e che potrebbe essere annunciato durante la prossima fiera del Mobile World Congress 2020 o forse anche prima. Il nome del nuovo dispositivo è al momento sconosciuto. Per il momento il device è conosciuto con il numero di modello V1950A.

 

Ecco le specifiche tecniche di questo nuovo top di gamma a marchio Vivo

Nonostante non si conosca ancora il nome ufficiale, grazie all’arrivo di certificazioni da parte di enti importanti come TENAA e 3C sappiamo gran parte della presunta scheda tecnica di questo prossimo dispositivo dell’azienda cinese Vivo. Come accennato prima, ci troveremo di fronte ad uno smartphone sicuramente appartenente alla fascia top del mercato.

Il processore montato al suo interno, infatti, sarà il nuovo SoC top di gamma di Qualcomm, ovvero il SoC Snapdragon 865. Quest’ultimo processore verrà poi accompagnato da 8 GB di memoria RAM e due diversi tagli di memoria interna, pari cioè a 128 GB e a 256 GB. Purtroppo, però, sembra che mancherà la possibilità di espandere la memoria tramite scheda microSD.

Lato fotocamere, troveremo una tripla fotocamera con un sensore fotografico principale da 64 megapixel e due ulteriori sensori da 13 megapixel. La fotocamera frontale sarà invece da 16 megapixel. Il display sarà invece un pannello AMOLED da 6.89 pollici in risoluzione FullHD+ e al suo interno verrà integrato un sensore biometrico. La batteria, infine, sarà da 4250 mAh con supporto alla ricarica rapida da 44W.

Secondo alcune indiscrezioni trapelate in rete, questo misterioso dispositivo potrebbe essere una variante dell’attuale Vivo iQOO 3 5G con a bordo questa volta il processore Snapdragon 865 di Qualcomm.

Vivo: svelate da TENAA le specifiche tecniche di un nuovo top di gamma Tecnoandroid


Source: New feed

Tags
Mostra altro

Articoli relativi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close