EMUIHarmonyOSHuaweiSmartphone

Alcuni smartphone Huawei non riceveranno la EMUI 11, e potrebbe esserci un valido motivo

Diversi smartphone Huawei non hanno ancora ricevuto l’aggiornamento alla EMUI 11, l’interfaccia proprietaria del noto produttore che tra l’altro porta con sé una serie di gradite novità. C’è da dire che la sua diffusione non è poi così bassa, considerato che giusto qualche mese fa era presente su più di 10 milioni di smartphone Huawei.

Sta di fatto che alcuni utenti sono rimasti a bocca asciutta, e potrebbe esserci una spiegazione plausibile, che però non è necessariamente detto che faccia felici tutti gli utenti. Da quanto riportato dal tipster Digital Jun su Weibo, celebre social network cinese, Huawei starebbe lavorando dietro le quinte per portare HarmonyOS su quanti più “vecchi” dispositivi possibile.

Gli sviluppatori di Huawei starebbero cercando di adattare il loro OS proprietario ad un raggio più ampio possibile di hardware, donando magari nuova vita anche a dispositivi di una certa età. Lo stesso tipster qualche giorno fa aveva fatto trapelare la notizia che Honor 9X, uno degli smartphone più diffusi del marchio nato proprio da Huawei, sarebbe stato aggiornato ad HarmonyOS. E a quanto pare i piani del produttore coinvolgono molti più dispositivi.

L’aggiornamento ad HarmonyOS sarebbe indirizzato a tutti quegli utenti che non hanno ricevuto la EMUI 11 o la Magic UI 4. Dovremo comunque aspettare aprile, mese in cui in teoria Huawei dovrebbe lanciare ufficialmente il suo OS, per avere conferma di quanto detto finora.

L’articolo Alcuni smartphone Huawei non riceveranno la EMUI 11, e potrebbe esserci un valido motivo sembra essere il primo su AndroidWorld.


Source: New feed

Tags
Mostra altro

Articoli relativi

Close