Uncategorized

Covid, questi dati lasciano ben sperare per la fine della pandemia

Covid, questi dati lasciano ben sperare per la fine della pandemia Tecnoandroid

Il Covid continua ad essere al centro delle nostre vite e quindi anche al centro dell’attenzione mediatica. La principale notizia di ieri ha creato non poco scetticismo tra gli italiani: AIFA, l’ente nazionale per la regolamentazione dei farmaci, ha deciso di bloccare in via precauzionale il vaccino AstraZeneca. 

 

Covid, i numeri che lasciano ben sperare per la fine della pandemia

Il blocco sarà effettivo almeno sino alla giornata di domani, quando l’EMA si pronuncerà sui casi sospetti di decessi correlati al vaccino AstraZeneca. La messa in pausa del vaccino inglese potrebbe portare ad un momentaneo rallentamento per la campagna di vaccinazione, proprio quando si era sul punto di accelerare con i tempi.

La battaglia contro il Covid può essere vinta soltanto con i vaccini. La dimostrazione di questa tesi arriva da nazioni che già hanno immunizzato una consistente parte della popolazione. I dati che emergono dalle prime rilevazioni in Israele, Regno Unito e Stati Uniti sono molto positivi.

Le tre nazioni leader nella corsa alla vaccinazione anti Covid presentano oggi una forte riduzione nel numero delle ospedalizzazioni (sino al -40%). Anche il numero dei decessi è in forte decrescita. Solo negli Stati Uniti nelle ultime settimane vi sono un terzo dei decessi giornalieri rispetto ad inizio anno.

Covid, questi dati lasciano ben sperare per la fine della pandemia Tecnoandroid


Source: New feed

Tags
Mostra altro

Articoli relativi

Close