Uncategorized

Poco: i sui primi notebook sembrano essere vicini al debutto sul mercato

Poco: i sui primi notebook sembrano essere vicini al debutto sul mercato Tecnoandroid

Poco: i sui primi notebook sembrano essere vicini al debutto sul mercato

Il mercato legato al mondo della tecnologia è sempre in movimento. Ormai non è più una novità vedere aziende che sfidano le esigenze dei clienti che, fidelizzai a un brand, chiedono sempre di più. È la storia di Poco, azienda orientale fra le più giovani nel settore degli smartphone. Nei primi giorni del 2020 con coraggio ha staccato il “cordone ombelicale” che la teneva legata alla ormai famosa Xiaomi. Ed è proprio ora che scopriamo una nuova scelta a dir poco coraggiosa.

 

Poco debutterà con i suoi primi due notebook: forse.

Poco ha voglia di crescere in poco tempo. Sembra infatti essere pronta a debuttare nel mondo dei notebook. Ecco la scelta coraggiosa che in realtà sorprende “poco” chi segue con assiduità il mercato delle stelle nascenti che oggi occupano un posto relativamente importante delle vendite nel mondo degli smartphone.

Come la casa madre Xiaomi, diverso tempo prima, e Readmi, un po’ più di recente, anche Poco sembra avere tra gli assi della manica due notebook pronti al lancio.

Questa notizia ci arriva grazie a Mukul Sharma, volto noto nel mondo dei leaker. Mukul ha condiviso su Twitter ben due batterie con certificazione BIS per il mercato indiano. Queste due batterie sono proprio marchiate Poco.

È quindi probabile che i notebook pronti al lancio saranno due. Non ci sono altre notizie e non sono trapelati dati tecnici o caratteristiche di questi possibili nuovi nati in casa Poco. Si può facilmente intuire la possibilità che siano una rivisitazione di qualche modello Xiaomi meglio riuscito.

Rispetto al mercato degli smartphone, quello dei laptop è ancora affamato di nuove proposte e di nuovi marchi soprattuto per chi preferisce affidarsi ad un unico marchio per l’acquisto dei propri device.

Per chi già possiede uno smartphone Poco e già stava sognando un 2021 a scrivere e leggere email su un notebook della stessa casa produttrice, dovrà accettare di rimanere nel dubbio se questi due possibili debuttanti arriveranno anche da noi o resteranno esclusiva del mercato asiatico.

 

Poco: i sui primi notebook sembrano essere vicini al debutto sul mercato Tecnoandroid


Source: New feed

Tags

Mostra altro

Articoli relativi

Close