Uncategorized

Elon Musk si è vendicato di un account bot che tracciava la posizione del suo Jet privato in tempo reale

Elon Musk si è vendicato di un account bot che tracciava la posizione del suo Jet privato in tempo reale Tecnoandroid

Elon Musk mercoledì ha deciso di vietare un account sul suo social network che tracciava i movimenti del suo jet privato.

Mercoledì, Twitter ha emesso quello che sembrava essere un divieto permanente su @ElonJet, un account bot che utilizzava dati pubblicamente disponibili per tracciare le posizioni del jet privato personale di Musk, un Gulfstream G700.

“Il mio impegno per la libertà di parola si estende anche a non vietare l’account che segue il mio aereo, anche se questo è un rischio diretto per la sicurezza personale“, ha twittato il miliardario il 6 novembre, poco più di una settimana dopo aver chiuso l’acquisizione di Twitter da 44 miliardi di dollari.

Twitter ha ripristinato l’account @ElonJet nel corso della giornata, emettendo anche una nuova politica secondo cui gli account dedicati al monitoraggio della posizione live di un’altra persona erano stati vietati, quindi ha nuovamente vietato l’account.

Una questione di sicurezza personale

Prima di essere sospeso (per la seconda volta) mercoledì, @ElonJet aveva più di 540.000 follower. Il bot è stato creato dallo studente universitario della Florida Jack Sweeney, il cui account Twitter personale è stato sospeso mercoledì. Sweeney ha detto a Bloomberg News che Twitter aveva sospeso tutti i 30 account che gestiva, inclusi quelli che tracciavano gli aerei usati da Mark Zuckerberg di Meta, Jeff Bezos di Amazon e Bill Gates.

In un tweet mercoledì Musk ha scritto: “La pubblicazione in tempo reale della posizione di qualcun altro viola la politica di doxxing di Twitter, ma la pubblicazione ritardata delle posizioni va bene”.

Più tardi, Musk ha scritto in un post su Twitter che un’auto in cui suo figlio di 2 anni stava viaggiando martedì sera a Los Angeles “è stata seguita da uno stalker (pensando che fosse Elon), ed in seguito ha impedito all’auto di muoversi salendo sul cofano. È in corso un’azione legale contro Sweeney e le organizzazioni che hanno sostenuto il danno alla mia famiglia.” L’account @ElonJet di Sweeney stava pubblicando informazioni già pubbliche, quindi non è chiaro che tipo di “azione legale” Musk ha in mente.

Elon Musk si è vendicato di un account bot che tracciava la posizione del suo Jet privato in tempo reale Tecnoandroid

Con Conto Arancio hai il 3% annuo lordo per 12 mesi, senza vincolare i tuoi soldi! Scopri la promozione sul conto deposito e gli altri servizi bancari
To Top