Uncategorized

TikTok testa la nuova modalità che assomiglia a YouTube

TikTok testa la nuova modalità che assomiglia a YouTube Tecnoandroid

Nell’ottobre del 2020, TikTok ha avviato un processo di sviluppo simile a Instagram per rilasciare una modalità foto che avrebbe incluso strumenti avanzati per l’editing di fotografie e video prima del loro caricamento sul social network. Tuttavia, nel corso delle ultime ore, la piattaforma di casa ByteDance ha iniziato a testare la modalità orizzontale a tutto schermo, avvicinandola particolarmente alle funzionalità di YouTube.

TikTok ha preso la decisione di utilizzare il classico formato video utilizzato da YouTube. Questa decisione arriva molti mesi dopo la prima introduzione in Italia di YouTube Shorts, la piattaforma di video stile TikTok di Google. I produttori di contenuti hanno avuto l’opportunità, tramite YouTube Shorts, di iniziare a caricare i loro video della durata massima di 15 secondi in un formato più moderno e creativo. Entrambe le piattaforme per lo streaming multimediale si sono ora fuse in modo non ufficiale l’una nell’altra.

TikTok sta per aggiornare la sua piattaforma

In questi giorni sono iniziati i test in una serie di mercati esteri e la funzionalità sarà abbastanza semplice: gli utenti potranno visualizzare filmati specifici prodotti dai produttori utilizzando un formato progettato sia per YouTube che per TikTok in modalità a schermo intero premendo un solo pulsante sul display.

Potrai guardare i video che vuoi con orientamento orizzontale. Al momento non è noto quando o se TikTok renderà questa opzione accessibile a una parte importante della sua base di utenti. Questo modo di fare è tipico dei test di nuove funzionalità. È anche fondamentale notare che nel caso in cui ciò accada, il prodotto finale potrebbe avere un aspetto diverso rispetto all’attuale versione che alcuni utenti stanno testando.

Probabilmente, la scelta di TikTok di utilizzare questa nuova funzionalità per gli utenti Android e iOS è collaterale e non intenzionale. Infatti, da parecchio tempo ormai gli utenti possono caricare video della durata massima di 10 minuti. Questo è molto più lungo del formato standard da uno a tre minuti. La sfida diventerà senza dubbio più affascinante man mano che ci avvicineremo al rilascio della funzionalità e anche altre piattaforme lavoreranno a funzionalità simili.

TikTok testa la nuova modalità che assomiglia a YouTube Tecnoandroid

Con Conto Arancio hai il 3% annuo lordo per 12 mesi, senza vincolare i tuoi soldi! Scopri la promozione sul conto deposito e gli altri servizi bancari
To Top