Uncategorized

E’ stato registrato un potente terremoto su Marte, gli scienziati non pensavano fosse possibile

E’ stato registrato un potente terremoto su Marte, gli scienziati non pensavano fosse possibile Tecnoandroid

Un nuovo studio ha scoperto che nel maggio 2022 un enorme terremoto ha scosso Marte. I risultati dello studio sono pubblicati su Geophysical Research Letters.

La fonte del sisma non è ancora nota, ma certamente è stato insolito. Oltre ad essere il più potente terremoto registrato su Marte, è stato anche il più lungo con 10 ore.

L’energia rilasciata da questo singolo terremoto su Marte è equivalente all’energia combinata di tutti gli altri terremoti che abbiamo visto finora“, afferma il sismologo John Clinton dello Swiss Federal Institute of Technology in Svizzera.

“Sebbene l’evento si sia verificato a una distanza di oltre 2000 chilometri, le onde registrate in InSight erano così grandi che hanno raggiunto il nostro sismometro“.

Una nuova analisi del sisma, pubblicata sulla rivista Geophysical Research Letters, lo colloca a una magnitudo di 4,7. Il precedente detentore del record era un terremoto di magnitudo 4.2 registrato nell’agosto 2021.

Marte non è così silenzioso come si pensava

Per gli standard della Terra, questo potrebbe non sembrare un terremoto molto grande, dato che il terremoto più potente mai registrato raggiunge una scala di circa 9,5. Ma per un pianeta che si pensava fosse sismicamente inattivo, questo è impressionante.

Mentre Marte e la Terra hanno molto in comune, ci sono alcune differenze davvero fondamentali. Non ci sono placche tettoniche su Marte.

Tuttavia, non ha un campo magnetico globale coerente, che viene spesso interpretato come un segno che sta accadendo poco all’interno di Marte, poiché il campo magnetico terrestre è teoricamente il risultato della convezione termica interna.

Ora InSight ha dimostrato che Marte non è così sismicamente silenzioso come pensavamo in precedenza. Scricchiola e rimbomba, e ciò fa pensare che sia presente dall’attività vulcanica in corso sotto la regione di Cerberus, dove si trova il lander InSight.

Alcuni ricercatori ritengono che l’attività vulcanica di Marte non sia da biasimare, poiché non è stato dimostrato che esista. E la natura di un terremoto può essere molto esotica.

E’ stato registrato un potente terremoto su Marte, gli scienziati non pensavano fosse possibile Tecnoandroid

Con Conto Arancio hai il 3% annuo lordo per 12 mesi, senza vincolare i tuoi soldi! Scopri la promozione sul conto deposito e gli altri servizi bancari
To Top