Uncategorized

Anche i TicWatch hanno il loro abbonamento per i dati sulla salute

Mobvoi, azienda che produce gli apprezzati TicWatch (ecco la nostra recensione di TicWatch Pro 3 Ultra) non sarà particolarmente solerte con gli aggiornamenti, ma ha deciso di investire risorse nel monitoraggio della salute (o quantomeno di far investire gli utenti). 

Se infatti ancora non si hanno notizie sull’aggiornamento a Wear OS 3 dei suoi ultimi smartwatch, la società ha pubblicato da qualche giorno un Tweet in cui annuncia un nuovo piano a pagamento

Segui AndroidWorld su News

Da questa settimana, infatti, gli utenti troveranno nell’app Mobvoi un servizio VIP che comprenderà tre nuove funzioni:

Canzoni che aiutano a dormire
Informazioni sul sonno [alimentate dall’] AI
Monitoraggio dei dati sulla salute

Il tutto al costo di 4,99 euro al mese.

Le tre funzioni saranno disponibili direttamente nell’app Mobvoi, con servizi aggiuntivi per chi effettuerà l’abonamento.

Le canzoni che aiutano a dormire sono più di 50 brani selezionati da Mobvoi per aiutarvi a prendere sonno. A quanto pare, 12 di questi saranno disponibili gratuitamente.

Le informazioni sul sonno AI includono consigli su come migliorare il sonno e promemoria per aiutare rispettare un programma di sonno. Chi si abbonerà al servizio VIP otterrà

una panoramica degli schemi di sonno settimanali e mensili
le tendenze del sonno in un Rapporto giornaliero

Tutto questo attraverso i dati acquisiti dai dispositivi TicWatch.

Il Monitoraggio dei dati sulla salute invece includerà  la frequenza cardiaca massima e minima e i dati SpO2.

Se questo piano vi suona familiare, non siete gli unici. Il nuovo servizio VIP di Mobvoi assomiglia a Fitbit Premium, che sblocca informazioni più approfondite sui dati relativi al sonno e alla salute pagando un piano in abbonamento, ma, almeno da quanto si può vedere dall’annuncio, sembrano meno ricche (anche se a dire il vero costa anche quasi la metà).

Mobvoi propone un’offerta di lancio per chi vorrà provare il nuovo piano in anteprima, chiamata “Early Bird“, che consente di provare le nuove funzionalità a 2,99 dollari al mese se ci si abbona prima del 31 dicembre (non si sa per quanto si pagherà questa cifra). Inoltre, i possessori di TicWatch GTH 2 avranno accesso a sei mesi gratuiti, un’offerta che probabilmente sarà disponibile anche sui prossimi dispositivi.

L’articolo Anche i TicWatch hanno il loro abbonamento per i dati sulla salute sembra essere il primo su Androidworld.

Con Conto Arancio hai il 3% annuo lordo per 12 mesi, senza vincolare i tuoi soldi! Scopri la promozione sul conto deposito e gli altri servizi bancari
To Top