Uncategorized

WhatsApp, evitate le figuracce con la nuova funzione in 5 secondi

WhatsApp, evitate le figuracce con la nuova funzione in 5 secondi Tecnoandroid

Tutti gli aggiornamenti che arrivano su WhatsApp hanno un solo compito che è chiaramente quello di migliorare l’applicazione. Il mondo della messaggistica istantanea è danni nelle mani del grande colosso colorato di verde, il quale pian piano è stato in grado di introdurre delle novità che hanno fatto quasi passare in secondo piano la grande utilità che consiste nel mandare i messaggi in giro per il mondo senza dover pagarli uno per uno come nel caso degli ormai pensionati SMS.

WhatsApp consente quindi di avere delle funzioni davvero uniche al suo interno, nonostante qualcuno creda che la celebre applicazione non sia la migliore sotto questo punto di vista. L’ultimo periodo però avrebbe visto delle indiscrezioni parlare insistentemente di una nuova ed inedita funzionalità, ovvero quella dell’Accidental Delete.

 

WhatsApp è pronta ad introdurre la sua grande novità del 2023: si tratta dell’Accidental Delete

Le segnalazioni riguardanti l’ultima funzionalità pronta per l’arrivo all’interno di WhatsApp sarebbero arrivate dall’India. Il popolo europeo ben presto potrà abbracciare l’opportunità di avere il nuovo Accidental Delete.

Questa funzione potrebbe essere molto apprezzata da chi spesso risulta un po’ troppo frettoloso nell’eliminare un messaggio inviato per errore in un gruppo o ad un contatto specifico. Molto spesso non ci si rende conto di aver eliminato il messaggio solo per sé stessi e non per tutti, senza la possibilità di tornare indietro. Grazie alla nuova funzione però arriva la possibilità di salvarsi introducendo 5 secondi per tornare indietro sulla propria scelta. Potrebbe essere quindi questo è un ulteriore ancora di salvezza.

WhatsApp, evitate le figuracce con la nuova funzione in 5 secondi Tecnoandroid

Con Conto Arancio hai il 3% annuo lordo per 12 mesi, senza vincolare i tuoi soldi! Scopri la promozione sul conto deposito e gli altri servizi bancari
To Top