Uncategorized

Whatsapp, questi modelli devono dire per sempre addio all’app

Whatsapp, questi modelli devono dire per sempre addio all’app Tecnoandroid

“Tutto è bene quel che finisce bene”, e se invece tutto d’un tratto i nostri piani cambiassero di colpo? Se ci trovassimo senza la possibilità di utilizzare l’app che solitamente ci permette di rimanere in contatto col mondo intero? Certo, esistono Instagram, Messenger, Telegram e i famosi messaggi, eppure Whatsapp è insostituibile. Fatta questa premessa, quasi come una preparazione psicologica, dobbiamo dirvi che l’app di messaggistica scomparirà da una lunga lista di modelli di smartphone. Quali sono?

Whatsapp: l’elenco dei dispositivi coinvolti

A partire dal 1° gennaio 2023 WhatsApp non si potrà più usare tramite ben 49 modelli diversi (la maggior parte dei quali appartengono al sistema operativo di Android e in minoranza ad iPhone). In quest’ultimo caso Meta ha deciso di non investire sulle sue applicazioni per renderle idonee sui vecchi smartphone in quanto ormai fin troppo datati. 

Ci riferiamo per la precisione a:

iPhone 5
iPhone 5c
Archos 53 platino
Grande S Flex ZTE
Gran X Quad V987 ZTE
HTC Desire 500
Huawei Ascend D
” Ascend D1
” Ascend D2
” Ascend G740
” Ascend Compagno
” Ascend P1
Quadrato XL
Lenovo A820
LG emanare
LG Lucido 2
LG Optimus 4X HD, F3, F3Q, F5, F6, F7, L2 II, L3 II, L3 II doppio
LG Optimus L4 II, LG Optimus L4 II doppio, LG Optimus L5, LG Optimus L5 doppio, LG Optimus L5 II, LG Optimus L7, LG Optimus L7 II, Optimus L7 II doppio, Optimus Nitro HD
Nota ZTE V956
Samsung Galaxy Ace 2
” Galaxy Nucleo
” Galaxy s2
” Galaxy S3 mini
” Galaxy Trend II
” Galaxy Trend Lite
” Galaxy XCover 2
” Xperia Arco S
” Xperia mirò
” Xperia Neo L
Wiko Cink Cinque
Wiko Notte Oscura ZT

Whatsapp, questi modelli devono dire per sempre addio all’app Tecnoandroid

Con Conto Arancio hai il 3% annuo lordo per 12 mesi, senza vincolare i tuoi soldi! Scopri la promozione sul conto deposito e gli altri servizi bancari
To Top