Uncategorized

Sul Play Store arriva Switch Access, l’app per controllare lo smartphone con gesti o sensori

Google è molto attenta all’aspetto dell’accessibilità dei propri prodotti: per quanto riguarda il sistema operativo Android, l’azienda ha messo a punto una serie di applicazioni che rendono molto più semplice la vita agli utenti affetti da disabilità che vogliono utilizzare uno smartphone.

Offerte Amazon

Solitamente, tutte le app e i servizi di accessibilità sono raccolti all’interno dell’applicazione chiamata Android Accessibility Suite (in italiano tradotto come Accessibilità di Android), ma spesso e volentieri Google “stacca” alcune app da questo hub e le pubblica in maniera standalone sul Play Store: l’ultima è proprio Switch Access.

Switch Access permette agli utenti di controllare e interagire con il proprio smartphone o tablet Android tramite sensori esterni o con la fotocamera anteriore del dispositivo: utilizzando l’app, è possibile selezionare elementi, scorrere, inserire testo e eseguire altre operazioni senza toccare effettivamente lo schermo.

Per quanto riguarda i sensori, Switch Access permette di configurare sensori USB o Bluetooth (come ad esempio tastiere o pulsanti specifici) oppure permette di utilizzare i sensori “integrati” nello smartphone, come la fotocamera frontale o i tasti del volume. Per quanto riguarda l’utilizzo della fotocamera, è possibile selezionare i vari elementi con gesti come aprire la bocca, sorridere, alzare le sopracciglia, guardare verso sinistra, verso destra o verso l’alto

Dopo aver configurato un sensore, è possibile selezionare e interagire con gli elementi a schermo secondo diverse opzioni:

Scansione lineare: permette di spostarsi di un elemento alla volta.
Scansione per riga-colonna: scansiona una riga alla volta. Dopo la selezione di una riga, è possibile spostarsi tra gli elementi nell’elenco.
Scansione per punto: permette di selezionare il punto da cliccare tramite linee mobili orizzontali e verticali.
Selezione del gruppo: permette di assegnare dei sensori a raggruppamenti di colore diverso. A tutti gli elementi sullo schermo verrà assegnato un colore e premendo sul sensore, si attiverà l’elemento desiderato.

L’app Switch Access è decisamente molto utile per tutti gli utenti che hanno difficoltà ad utilizzare lo schermo touch screen e il fatto che ora sia presente sul Play Store in maniera standalone permette a Google di aggiornarla con più facilità. Switch Access può essere scaricata dal pulsante qui in basso.

Scarica da Play Store

L’articolo Sul Play Store arriva Switch Access, l’app per controllare lo smartphone con gesti o sensori sembra essere il primo su Androidworld.

Con Conto Arancio hai il 3% annuo lordo per 12 mesi, senza vincolare i tuoi soldi! Scopri la promozione sul conto deposito e gli altri servizi bancari
To Top