AppInstagram

Instagram sta testando la nuova sezione “Pronomi” nei profili di alcuni paesi

Veniamo a sapere, tramite un tweet pubblicato appena ieri dall’account Instagram, che il celeberrimo social media sta aggiornando la sua applicazione per far spazio, nei profili, alla sezione Pronomi, accogliendo la tacita richiesta espressa prevalentemente dai giovani, che già da tempo hanno cominciato ad aggiungerli “manualmente” nella propria bio.

È da sempre che si portano avanti battaglie per la parità di genere e per il superamento delle discriminazioni, e gli ultimi 50 anni hanno visto, finalmente, dei cambiamenti importanti: l’emancipazione femminile, sebbene non ancora riconosciuta parimenti in tutto il mondo, ha fortunatamente fatto passi da gigante e pare che il mondo stia aprendo gli occhi, riconoscendo ogni identità, senza andare a mancare di rispetto ad alcuna persona.

LEGGI ANCHE: Instagram in futuro lancerà una funzione per filtrare automaticamente i messaggi offensivi

Per evitare possibili fraintendimenti e, di conseguenza, di ferire la sensibilità degli interlocutori, Instagram sta testando in alcuni paesi una nuova specifica all’interno del profilo di ogni account. Aggiungendo i pronomi nei quali ci si identifica si dà modo agli altri di capire in che modo rivolgersi a noi, mentre la possibilità di limitare la visibilità di questi ultimi ai soli nostri followers permette una maggiore discrezione. Questa nuova attenzione di Instagram sembra essere per ora limitata a pochi paesi, ma non mancheremo di aggiornarvi, quando sarà disponibile anche qui da noi.

L’articolo Instagram sta testando la nuova sezione “Pronomi” nei profili di alcuni paesi sembra essere il primo su AndroidWorld.


Source: New feed

Tags
Mostra altro

Articoli relativi

Close